Tag: Di Centa

Infinito Di Centa

Infinito Di Centa

Il portacolori dei Carabinieri vince la 10 km; la 5 km femminile alla De Martin Topranin
Giorgio_Di_Centa
Era il 1999 e Giorgio Di Centa vinceva il suo primo titolo italiano sulla 50 km, proprio in Valle Formazza: sono passati 14 anni e il portacolori dei Carabinieri, campione olimpico della 50 km e della staffetta 4×10 a Torino 2006, è ancora in forma smagliante; oggi è andato a conquistare il suo 24° titolo italiano, uguagliando il record di Giorgio Vanzetta.
Di Centa ha battuto nella 10 km a tecnica classica, disputatasi oggi in una magnifica giornata di sole, Dietmar Noeckler (Fiamme Oro), di sedici anni più giovane, staccandolo di 23″5; sul terzo gradino del podio si è piazzato, a 32″2, Giovanni Gullo (Fiamme Gialle).
Di Centa ha ammesso di essere molto stanco, la stagione è stata molto lunga, ma si è detto molto soddisfatto di come è riuscito a gestire le forze nei due giri sul difficile percorso da 5 km, posto a oltre 1.700 mslm.

In campo femminile era in programma la 5 km a tecnica classica: Virginia De Martin Topranin (Forestale) ha bissato il successo dello scorso anno (ottenuto a Schilpario), battendo di soli 2″5 la portacolori dei Carabinieri Debora Agreiter; Marina Piller (Forestale) ha conquistato il terzo posto, staccata di 16″7.
L’atleta della Val Comelico non era molto soddisfatta della propria prestazione, ma si è detta comunque molto contenta per la riconferma del titolo.

Domani non ci saranno gare sulla pista di Riale Formazza; si riprenderà venerdì con le gare a staffetta.