Tag: 100 km dei forti

MENO 100 GIORNI ALLA MITICA 100 KM DEI FORTI. PARTNERSHIP CON LA MARATHON DELL’ALTOPIANO

MENO 100 GIORNI ALLA MITICA 100 KM DEI FORTI. PARTNERSHIP CON LA MARATHON DELL’ALTOPIANO

Partenza | www.newspower.it

Bikers protagonisti tra Lavarone e le fortificazioni belliche della Grande Guerra
100 Km dei Forti: sabato 8 e domenica 9 giugno si pedala sull’Alpe Cimbra
Dal Parco Palù di Lavarone cominciano i 2330 mt di dislivello
Per la 28.a edizione arriva il gemellaggio con la Marathon dell’Altopiano

La 100 Km dei Forti è il sogno di ogni biker e la tanto semplice quanto ‘spietata’ gara MTB regala edizione dopo edizione uno spettacolo senza paragoni. Mancano 100 giorni al 28° atto di questa manifestazione sportiva unica che si snoda sull’Alpe Cimbra, in Trentino.
Il secondo weekend di giugno farà da sfondo alle prove targate “100 Km” con la Nosellari Bike che aprirà le danze sabato 8: si tratta di un trail su un percorso ad anello da 15 km circa fra Nosellari e Lavarone che permette di esplorare alcuni dei punti più scenografici della zona e conta quasi 1000 metri di dislivello.
Domenica 9 giugno ci sarà il grande appuntamento con la 100 Km dei Forti che “dei Forti” lo è di nome e di fatto, perché i suoi partecipanti hanno l’animo tenace e il percorso di gara si snoda alla scoperta delle vecchie fortificazioni risalenti alla Prima Guerra mondiale. Il tracciato Marathon, da 94,86 km per l’esattezza, raggiunge i 2330 metri di dislivello, mentre quello Classic da 52,39 km ne conta 1190. Pendenze degne delle migliori tappe montane dei grandi giri insomma, con la manifestazione trentina che in più può vantare gli splendidi panorami dell’Alpe Cimbra.
La partenza è dal Parco Palù di Lavarone e l’arrivo in zona Gionghi, dopo aver pedalato a lungo in uno dei contesti ambientali più scenografici di tutto il Trentino. Per gli amanti delle sfide all’ennesima potenza verrà proposta anche la “1000Grobbe Bike Challenge”, la combinata riservata ai concorrenti che si cimentano nella Nosellari Bike del sabato e nella 100 km dei Forti Classic della domenica.
Per l’edizione 2024 il comitato organizzatore della 100 Km dei Forti, lo Sci Club Millegrobbe, ha deciso di consolidare la sua partnership con un altro evento simbolo delle ruote grasse: la Marathon dell’Altopiano, che andrà in scena domenica 23 giugno con partenza e arrivo a Gallio in un doppio format da 60 o 43 km. Al termine delle due manifestazioni verrà stilata una speciale classifica fra gli amatori che avranno gareggiato in entrambe le gare, con la premiazione dei migliori al femminile e al maschile.
Le iscrizioni alla 100 Km dei Forti sono aperte e fino al 31 marzo sono a prezzo fisso: 30 € la Nosellari, 35 € la 100 Km Marathon o Classic e 45 € per la combinata.

Info: www.100kmdeiforti.it

IN ONDA SU RAI SPORT LA 100 KM DEI FORTI. LA MTB SULL’ALPE CIMBRA ORA IN TV

IN ONDA SU RAI SPORT LA 100 KM DEI FORTI. LA MTB SULL’ALPE CIMBRA ORA IN TV

27.a 100 Km dei Forti su Rai Sport con la vittoria di Jacopo Billi e Vittoria Pietrovito
Imbattibili nella 50 Km Pietro Dutto e Claudia Peretti, vincitori anche della Nosellari Bike
Lo Sci Club Millegrobbe ha già deciso la data della 28.a edizione, sarà l’8-9 giugno 2024
Le splendide immagini della storica gara trentina in onda il 19-20-21 e 23 giugno

Nel weekend del 10-11 giugno si è corsa la 27.a 100 Km dei Forti, la storica gara trentina di mtb sull’Alpe Cimbra organizzata dallo S.C. Millegrobbe. Due giornate ricche di sport e passione, con la Nosellari Bike ad aprire le danze il sabato, mentre il giorno dopo andava in scena la gara regina 100 Km dei Forti sui percorsi Marathon e Classic.
Le spettacolari performance degli atleti verranno trasmesse in TV lunedì 19 giugno alle 19.05 e alle 23.40, martedì 20 alle 17.50, mercoledì 21 alle 9 e alle 16.15 e infine venerdì 23 alle 15.25, con il commento del giornalista RAI Gianfranco Benincasa e il supporto tecnico di Alessandro Forni.
Si rivivranno le emozioni al traguardo del piemontese Jacopo Billi e della superlativa prova di Vittoria Pietrovito nella prova Marathon di 94,5 km, rispettivamente davanti agli altoatesini Franz Hofer e Armin Dalvai e alla lombarda Chiara Mandelli e alla veronese Lorena Zocca. Successo nella 50 km Classic e nella Nosellari Bike per la campionessa italiana marathon Claudia Peretti e per l’ex biathleta Pietro Dutto, i quali si sono così aggiudicati il 1000Grobbe Bike Challenge.
Save the date: la 28.a edizione della mitica 100 Km dei Forti andrà in scena il weekend dell’8-9 giugno 2024.
Info: www.100kmdeiforti.it

BILLI UN FULMINE A CIEL SERENO. PIETROVITO, “VITTORIA” DA 100 KM

BILLI UN FULMINE A CIEL SERENO. PIETROVITO, “VITTORIA” DA 100 KM

Oggi 27.a edizione di successo della 100 Km dei Forti sull’Alpe Cimbra
Jacopo Billi e Vittoria Pietrovito firmano una gara da incorniciare
Pietro Dutto e Claudia Peretti imbattibili nella 50 Km e nel 1000GrobbeBike Challenge
Già decisa la data della 28.a edizione, sarà l’8-9 giugno 2024

Jacopo Billi, la vittoria prima della ‘tempesta’. Pietrovito, Vittoria di nome e di fatto. Sono il piemontese e la trentina i virtuosi bikers a scrivere il proprio nome nella 27.a casella dell’albo d’oro della prestigiosa 100 Km dei Forti, che ieri ha abbracciato l’altopiano cimbro di Lavarone, Luserna e Folgaria. Pioggia a dirotto nella notte a bagnare ulteriormente il tracciato, 95 km il Marathon e 52 il Classic, poi stamattina un cielo terso, ma all’arrivo delle ragazze del Marathon il meteo, peraltro annunciato, ha scaricato ancora pioggia. Nella gara più breve i favoriti della vigilia, i piemontesi Pietro Dutto e Claudia Peretti, hanno replicato la vittoria di sabato e così hanno vinto la prova Classic e anche la combinata 1000GrobbeBike Challenge.
L’inizio della gara ha registrato una fuga di dieci corridori che a metà percorso si sono dimezzati, con Billi abile a sfruttare il gioco di squadra della sua Scott, salutando così la compagnia e vincendo con notevole distacco sugli altoatesini Franz Hofer e Armin Dalvai, sempre nelle prime posizioni a dettare il ritmo.
Tra le donne, la tenacia della trentina Vittoria Pietrovito le è valsa la conquista del primo posto. Al comando fin dalle prime battute di gara, la volanense si è messa dietro prima la veronese Zocca, quindi la lombarda Mandelli. Seconda ieri alla Nosellari Bike, Pietrovito ha giustamente optato per la Marathon (a scapito della combinata “1000GrobbeBike Challenge”) togliendosi una grande soddisfazione tra le montagne amiche, dove spesso si allena. Poi a notevole distanza sono arrivate Chiara Mandelli e Lorena Zocca.
Come sempre il programma includeva anche la “Classic” di 52 km, che ha esaltato le performances degli stessi vincitori della gara di sabato, la Nosellari Bike, Pietro Dutto e Claudia Peretti i quali di conseguenza conquistano anche la combinata 1000GrobbeBike Challenge. Dutto, nonostante una rovinosa caduta a due terzi di gara, è riuscito poi a mantenere la leadership contenendo negli ultimi chilometri la concorrenza di Lorenzo Allodi e Carlo Penzo. Uno dei favoriti della corsa, il ledrense Nicola Risatti, è arrivato in ritardo a causa di un errore di percorso. Tra le donne facile bis di Claudia Peretti, la quale ha approfittato dell’assenza di Pietrovito per vincere le deboli resistenze di Jessica Pellizzaro e Giulia Alberti. L’atleta ticinese di Sorengo bissa il piazzamento della Nosellari Bike che le vale la piazza d’onore nel 1000GrobbeBike Challenge davanti proprio alla Pellizzaro. Tra i maschi, dietro a Dutto, il podio della combinata viene completato rispettivamente da Stefano Dal Grande e Daniel Zini, arrivati indietro nella graduatoria della corsa Classic. La 100 Km dei Forti fa parte dei circuiti Trek Zerowind e Trentino MTB.
Poi, calato il sipario, Alessandro Marchesi coordinatore con Alberta Bertoldi dello Sci Club Millegrobbe, organizzatore dell’evento, esprime la propria soddisfazione per il successo della 27.a edizione. Peccato solo che a pochi chilometri di distanza nell’asiaghese ci fosse un evento concomitante dello stesso genere, forse da evitare a livello di federazione e forse andrebbero rispettate le date delle gare storiche. E per non sbagliare, ecco la data già fissata per la 28.a 100 km dei Forti: 8 e 9 giugno 2024!
Info: www.100kmdeiforti.it

Download immagini TV: www.broadcaster.it

percorso Classic – classifica maschile
1 Dutto Pietro Team Mentecorpo 02:04:42.907; 2 Allodi Lorenzo Asd Chero Group Team Sfrenati 02:05:28.023; 3 Penzo Carlo Mainetti Metallurgica Veneta – Gt Trev. 02:05:29.146; 4 Risatti Nicola Asd Chero Group Team Sfrenati 02:06:34.245; 5 Zamboni Andrea Unter – Brao Caffe’ 02:11:01.957; 6 Baccanelli Roberto Team Todesco 02:11:12.237; 7 Dal Grande Stefano Olympia Factory Team 02:11:13.719; 8 Farina Mattia Lissone Mtb Asd 02:11:47.977; 9 Rossi Daniele Team Todesco 02:15:16.674; 10 Penzo Giulio Mainetti Metallurgica Veneta – Gt Trev. 02:15:22.353

percorso Classic – classifica femminile
1 Peretti Claudia Olympia Factory Team 02:29:52.598; 2 Pellizzaro Jessica Team Cingolani 02:44:06.156; 3 Alberti Giulia Vc Brissago 02:46:21.423; 4 Sassano Alessandra Team Sella Bike 02:47:36.428; 5 Colpo Ylenia Squadra Corse Ali Blu 02:52:25.247; 6 Ugolini Sara Team Benetti 02:56:20.293; 7 Tosadori Orietta Asd Chero Group Team Sfrenati 02:59:58.818; 8 Fagherazzi Irene Team Todesco 02:59:59.333; 9 Lana Debora Asd Biciscout Racing Team 03:08:07.754; 10 Lazzari Sofia Team Todesco 03:13:23.436

percorso Marathon – classifica maschile
1 Billi Jacopo Scott Racing Team 04:07:09.556; 2 Hofer Franz Bottecchia Factory Team 04:12:15.332; 3 Dalvai Armin Rh Racing Kronplatzking 04:12:19.232; 4 Trincheri Lorenzo Scott Racing Team 04:13:25.330; 5 Fantinato Kevin Hubbers _ Polimedical 04:16:44.511; 6 Valsecchi Matteo Lissone Mtb Asd 04:18:23.680; 7 Pini Marco Asd Bike And Fun Team 04:19:37.032; 8 Depaul Gabriele Team Todesco 04:20:35.267; 9 Linetti Simone Rdr Italia Leynicese Racing Team 04:20:50.913; 10 Verra Manuel Fassa Bike 04:21:33.252

percorso Marathon – classifica femminile
1 Pietrovito Vittoria Omap Cicli Andreis 05:19:25.76; 2 Mandelli Chiara Team Spacebikes 05:27:19.46; 3 Zocca Lorena Sc Barbieri 05:34:48.99; 4 Mazzucotelli Simona Gs Massi’ Supermercati 05:52:02.47; 5 Ongari Simona Team Todesco 06:00:54.40; 6 Pasqualini Nadia Team Cingolani 06:05:28.87; 7 Nardin Cristina Team Todesco 06:08:37.60; 8 Bertossi Camilla Team Todesco 06:09:55.29; 9 Negra Cecilia Asd Bike And Fun Team 06:12:34.28; 10 Kuznietsova Alla Team Rcr 06:13:54.29

1000GrobbeBike Challenge – maschile
1 Dutto Pietro Team Mentecorpo tot. 03.34.30.120; 2 Dal Grande Stefano Olympia Factory Team 03.41.16.718; 3 Zini Daniel GC Team Bike Castelgomberto 03.52.12.795

1000GrobbeBike Challenge – femminile
1 Peretti Claudia Olympia Factory Team tot. 04.19.04.791; 2 Alberti Giulia Vc Brissago 04.41.12.136; 3 Pellizzaro Jessica Team Cingolani 04.44.05.250

A LAVARONE LA RIVINCITA DI PIETRO DUTTO. ALLA ‘NOSELLARI’ TRIONFA CLAUDIA PERETTI

A LAVARONE LA RIVINCITA DI PIETRO DUTTO. ALLA ‘NOSELLARI’ TRIONFA CLAUDIA PERETTI

Il “fiemmese” poliziotto di Cuneo Dutto si vendica su Dal Grande
Pietrovito si arrende nettamente a Peretti
Domani le prove Marathon e Classic della 100 Km dei Forti
Mountain bike sugli scudi sull’Alpe Cimbra grazie allo Sci Club Millegrobbe

Con la disputa della Nosellari Bike di 33,7 km in una giornata soleggiata è cominciata a Lavarone sull’Alpe Cimbra la 27^ edizione della 100 Km dei Forti di mountain bike. Il cuneese che lavora (FFOO) e vive in Val di Fiemme Pietro Dutto ha regolato nettamente Stefano Dal Grande, che lo aveva preceduto nella scorsa edizione al termine di uno sprint al cardiopalma. Staccato, al terzo posto è giunto il vicentino Daniel Zini, al termine di una corsa combattuta soltanto nel primo tratto del percorso con una cinquina di atleti a darsi battaglia. Poi la caduta di Davide Foccoli e le forature di Lorenzo Allodi e del ledrense Nicola Risatti hanno selezionato il gruppo e alla fine Dutto ha vinto abbastanza agevolmente con quindici secondi di vantaggio su Dal Grande.
Tra le donne Claudia Peretti e Vittoria Pietrovito hanno subito fatto il vuoto, ma dopo la prima discesa la Peretti, portacolori dell’Olympia Factory Team, ha preso il volo vincendo con quasi tre minuti di distacco. Lontanissima al terzo posto la svizzera di Sorengo Giulia Alberti.
La Nosellari Bike fa parte del 1000Grobbe Bike Challenge, la cui classifica verrà stilata sommando i tempi della prova odierna con quelli della gara Classic in programma domani. Contemporaneamente, partenza alle 9 di mattina, andrà in scena la gara clou della 100 Km dei Forti, ovvero la Marathon di oltre 94 km tra i suggestivi luoghi dell’Alpe Cimbra e le fortezze della Prima Guerra Mondiale.
La 100 Km dei Forti è resa possibile grazie al supporto del Comune di Lavarone, dell’APT Alpe Cimbra, della Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri, delle varie istituzioni e dei partner quali DAO Conad, Cassa Rurale Vallagarina, Van Loon, Itas, Trentingrana e Formaggi del Trentino che “pedalano” a fianco del comitato organizzatore Sci Club Millegrobbe, il quale dà appuntamento a domani per un’altra giornata di sport e divertimento.
Info: www.100kmdeiforti.it

Download immagini TV: www.broadcaster.it

Classifica maschile
1 Dutto Pietro Team Mentecorpo 01:29:47.213; 2 Dal Grande Stefano Olympia Factory Team 01:30:02.999; 3 Zini Daniel Gc Team Bike Castelgomberto 01:34:47.358; 4 Rossi Daniele Team Todesco 01:38:13.528; 5 Carraro Tiziano Ellegi Squadra Corse 01:38:41.717; 6 Lonati Matteo Flandres Love – Sportland 01:39:12.277; 7 Pasqualotto Thomas Asd Bike Extreme 01:39:49.249; 8 Campesan Giovanni Torre Bike 01:40:30.761; 9 Vicenzi Daniel Asd Chero Group Team Sfrenati 01:41:21.258; 10 Guadagnini Daniele Team Bsr 01:41:24.363

Classifica femminile
1 Peretti Claudia Olympia Factory Team 01:49:12.193; 2 Pietrovito Vittoria Omap Cicli Andreis 01:51:53.169; 3 Alberti Giulia Vc Brissago 01:54:50.713; 4 Pellizzaro Jessica Team Cingolani 01:59:59.094; 5 Sassano Alessandra Team Sella Bike 02:04:58.521; 6 Munari Silvia Cicli Rossi Asd 02:15:46.967; 7 Lana Debora Asd Biciscout Racing Team 02:16:52.456; 8 Pontara Chiara Asd Giomas 02:18:01.689; 9 Ravazzolo Francesca Gs Stefanelli Cicli Mestrino 02:23:00.648; 10 Giusti Chiara Asd Team Velociraptors 02:26:55.865

LA 100 KM DEI FORTI ‘4ALL’. IL CHALLENGE AI NASTRI DI PARTENZA

LA 100 KM DEI FORTI ‘4ALL’. IL CHALLENGE AI NASTRI DI PARTENZA

Jacopo Billi – ph. Newspower.it Trento www.newspower.it

La 27a 100 Km dei Forti impenna questo weekend sull’Alpe Cimbra
Sabato scatta la Nosellari Bike e la 100 Km dei Forti 4ALL, l’iniziativa aperta ad hand-bikers e tandem
Domenica il grande show con la 100 Km dei Forti Marathon e Classic
Presente anche l’ex campione del mondo Paulissen e la campionessa italiana Peretti

L’attesa è finita. Questo weekend alla 100 Km dei Forti va in scena lo spettacolo della mountain bike sull’Alpe Cimbra, il territorio trentino dalle radici antiche e dai mille paesaggi. Lo Sci Club Millegrobbe, assieme ai partner DAO Conad, Cassa Rurale Vallagarina, Van Loon, Itas, Trentingrana e Formaggi del Trentino, è pronto per svelare la 27a edizione della storica 100 Km dei Forti che metterà in risalto i migliori bikers chiamati a sfrecciare tra le Grandi Fortezze.
Dopodomani scatterà il 1000Grobbe Bike Challenge con la prima sfida, la Nosellari Bike in partenza alle 9.30 dall’omonima frazione di Folgaria fino a Lavarone Gionghi, accompagnata mezz’ora dopo dallo start degli hand-bikers e dei tandem che si divertiranno sugli stessi tracciati della 100 Km dei Forti, da Lavarone fino a Luserna e ritorno. Sabato sarà soltanto una piccola anticipazione del grande show domenicale che regaleranno i “forti” bikers sui tracciati Marathon e Classic: alle 9 partirà da Parco Palù di Lavarone il percorso più tosto di 94,86 km e ben 2330 m/dsl, animato da tanti volti conosciuti della mtb a partire dal belga Roel Paulissen, due volte campione del mondo Marathon, dagli atleti dello Scott Racing Team con Jacopo Billi, secondo l’anno scorso dietro a Tony Longo, Lorenzo Trincheri e Andrea Siffredi, e ancora da Andrea Righettini e Marzio Deho dell’Olympia Factory Team e dai trentini Andrea Zampedri (Lissone Mtb) e Alessandro Forni (Chero Group Team Sfrenati).
Tra le donne del Marathon ci sarà la trentina Vittoria Pietrovito, vincitrice della Nosellari Bike 2021 e terza lo scorso anno nel Marathon. La campionessa italiana Claudia Peretti, ultima a trionfare sul tosto percorso del Marathon, ha deciso quest’anno di correre sulle distanze più “corte” della Nosellari Bike e della 100 Km dei Forti Classic di 52,39 km, per riprendere un po’ il ritmo dopo un problema al ginocchio.
Altri “forti” da menzionare che prenderanno parte al mitico 1000Grobbe Bike Challenge sono il trentino d’adozione Pietro Dutto e i portacolori dell’Olympia Factory Team Stefano Dal Grande e Davide Foccoli.
Le iscrizioni alle gare 100 Km dei Forti (Marathon e Classic) e Nosellari Bike saranno disponibili fino a domani alle ore 12, mentre tramite Fattore K le registrazioni sono aperte fino alle 24 di oggi.
Il ritiro dei pacchi gara e la verifica tessere di tutte le gare si effettueranno domani dalle 17 alle 19 presso l’ufficio gare di Lavarone Gionghi, invece sabato dalle 7.30 alle 9 potranno presentarsi gli iscritti alla Nosellari Bike e al 1000Grobbe Bike Challenge. I bikers della 100 Km dei Forti e della pedalata escursionistica potranno infine raggiungere l’ufficio gare sabato pomeriggio dalle 16 alle 19 oppure domenica mattina dalle 6.30 alle 8.
Info: www.100kmdeiforti.it

PEDALI ROVENTI ALLA 100 KM DEI FORTI. L’ALPE CIMBRA: FORTE E SPORTIVA

PEDALI ROVENTI ALLA 100 KM DEI FORTI. L’ALPE CIMBRA: FORTE E SPORTIVA

Andrea Righettini – ph. Newspower.it Trento www.newspower.it

10-11 giugno l’incandescente weekend di mtb proposto dallo Sci Club Millegrobbe
Nosellari Bike, 100 Km del Forti Classic e Marathon e 1000Grobbe Bike Challenge
27.a edizione con un ricco pacco gara e iscrizioni aperte a tutte le gare fino al 9 giugno
Sfileranno Righettini, Dal Grande, Foccoli, Dutto, Zampedri, Lazzaroni, Mandelli e molti altri

L’Alpe Cimbra è sportivissima! Da poco si è candidata a Comunità Europea dello Sport 2025 e tra non molto ospiterà la prestigiosa 100 Km dei Forti, l’evento di mtb dai grandi numeri, proposto dallo Sci Club Millegrobbe il 10-11 giugno. La gara cardine dell’evento sarà domenica 11, con la partenza della “marathon” di 94,86 km alle ore 9 da Lavarone Parco Palù e valida per l’assegnazione del titolo di campione regionale, seguita a ruota dalla “classic” di 52,39 km. Si assaporeranno i profumi dei territori di Lavarone, Luserna e Folgaria, spingendo forte sui pedali sulle salite di Monte Belem, Passo Vezzena e Malga Campo che scandiranno il ritmo nella prima metà del tracciato marathon, successivamente si saluterà il paese di Luserna prima di affrontare la scalata al Monte Tablat. Per i bikes del “classic” l’avventura si concluderà sul traguardo di Lavarone Gionghi dopo un leggero saliscendi, mentre i “marathon” proseguiranno alla volta delle fortezze storiche che contraddistinguono questa prestigiosa manifestazione: Forte Cherle, Forte Sommo Alto e Forte Dosso delle Somme.
Tra i ‘forti’ al via sul percorso più tosto del marathon ci sarà il trentino Andrea Righettini dell’Olympia Factory Team, già secondo nel 2021 alle spalle del forte colombiano Diego Alfonso Arias Cuervo, e in splendida forma dopo la vittoria un paio di settimane fa alla South Garda Bike. Quest’anno Righettini sarà “scortato” dal suo team manager Marzio Deho, anche lui in gara sul tracciato marathon, così come il perginese Andrea Zampedri (Lissone Mtb ASD).
Ad accendere l’incandescente weekend sull’Alpe Cimbra ci sarà invece la Nosellari Bike sabato 10 giugno, con partenza alle 9.30 dall’omonima frazione e arrivo a Lavarone Gionghi dopo 33,7 km.
Tenterà di agguantare la quarta vittoria al 1000Grobbe Bike Challenge Stefano Dal Grande dell’Olympia Factory Team. Gli indomabili bikers del 1000Grobbe Bike Challenge avranno nelle gambe i 33,7 km della Nosellari Bike a cui si aggiungeranno i 52,39 km del percorso “classic”. Sfida “Challenge” accettata anche per il giovane bresciano, classe 2001, Davide Foccoli sempre dell’Olympia Factory Team. Presente inoltre alla 27.a 100 Km dei Forti l’ex biathleta Pietro Dutto, ultimo vincitore del 1000Grobbe Bike Challenge.
Nel marathon da tenere sott’occhio, al femminile, Federica Lazzaroni del Caffaro Team e Chiara Mandelli del Team Spacebikes, mentre nel classic si confronterà fra le altre Sara Ugolini, che ha ottenuto un buon 5° posto lo scorso weekend alla Granfondo Città di Chiampo.
Calendario alla mano, lo SC Millegrobbe ha prorogato la chiusura delle iscrizioni della 100 Km dei Forti (Marathon e Classic) e della Nosellari Bike fino al 9 giugno alle ore 12 (per chi si iscrive con Fattore K le iscrizioni chiudono l’8 giugno alle ore 24), mentre fino al 4 giugno i bikers potranno approfittare dell’ultima tranche con la quota d’iscrizione scontata. Compreso nel prezzo, ovviamente, il super pacco gara che offre: una maglietta tecnica Runnek, calzino personalizzato Gist, birra del Drago, formaggio Vezzena, una confezione di funghi porcini secchi L’Oro della Montagna, una confezione Porridge Bio, integratori Volchem, una lattina RedBull e prodotti WD40 e Melinda.
Tutto ciò è possibile grazie al supporto del Comune di Lavarone, dell’APT Alpe Cimbra, della Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri, delle varie istituzioni e dei partner quali DAO Conad, Cassa Rurale Vallagarina, Van Loon, Itas, Trentingrana e Formaggi del Trentino che “pedalano” a fianco del comitato organizzatore.
Info: www.100kmdeiforti.it

IN MTB SENZA BARRIERE SULL’ALPE CIMBRA. LA 100 KM DEI FORTI INCLUSIVA IMPENNA

IN MTB SENZA BARRIERE SULL’ALPE CIMBRA. LA 100 KM DEI FORTI INCLUSIVA IMPENNA

Partenza 2022 – ph. Newspower.it Trento www.newspower.it

Manca davvero poco alla 27.a 100 Km dei Forti in programma il 10-11 giugno
L’evento “wild” trentino accoglierà bikers d’elite, amatori e non solo
Sabato 10 giugno l’interessante iniziativa per hand-bikers, aperta anche ai tandem
Le iscrizioni sono ancora aperte. Speciali premi in palio per tutti i partecipanti

“Quando il volo supera la passione, per decollare basta chiudere gli occhi”. Sull’Alpe Cimbra non esistono barriere e tutti potranno godere, pedalando, le meraviglie della montagna alla 27.a 100 Km dei Forti prevista per il 10-11 giugno. Sarà una sfida da affrontare e da vivere assieme in un territorio che affascina per la sua storia e per la calda accoglienza agli sportivi di tutto il mondo.
Sabato 10 giugno la storica manifestazione di mtb decollerà con la tradizionale Nosellari Bike, che sarà un “tour” nei luoghi più caratteristici dell’Alpe Cimbra, partendo dalla frazione di Nosellari alle 9.30 per arrivare dopo 31 km a Lavarone Gionghi. La 100 Km dei Forti quest’anno sarà ancora più inclusiva: mezz’ora più tardi, infatti, scatterà un’interessante iniziativa aperta a persone disabili che vogliono mettersi in gioco sul mitico e prestigioso tracciato dei “big” internazionali. “L’idea di questa iniziativa nasce proprio dalla filosofia del territorio, – ha commentato il direttore tecnico di ‘Scie di Passione’, Stefano Carbone. – L’Alpe Cimbra è un territorio che da una decina di anni s’impegna nel garantire a tutti la possibilità di praticare sport e fare attività all’aria aperta. Nasciamo come scuola di sci e da 11 anni portiamo avanti l’attività di insegnamento dello sci, ma con un’attenzione particolare agli allievi disabili. Da alcuni anni organizziamo, inoltre, delle attività estive con hand-bike, tandem e altri ausili svolgendo escursioni sul nostro territorio. Nei prossimi giorni andremo a testare il percorso di circa 20-25 km che ricalcherà un tratto della 100 Km dei Forti, da Lavarone fino a Luserna e ritorno. Cercheremo di coinvolgere guide e atleti nella speranza che possano vivere una giornata all’insegna della bicicletta e dello sport. Vedremo in futuro se ci saranno sviluppi anche a carattere competitivo”.
Il momento più atteso sarà la gara Marathon di domenica 11 giugno, per una cavalcata di 94,86 km con 2330 metri di dislivello, seguita dalla gara Classic con un chilometraggio più contenuto (52,39) accompagnata da 1190 metri di dislivello. Sul sito sono disponibili le tracce GPX pronte per essere scaricate!
Le iscrizioni sono ancora aperte e ogni partecipante sarà “in corsa” per vincere una visita specialistica e alcuni buoni sconto per sedute di analisi o coaching messi in palio da 4Sports, azienda che si occupa di migliorare le prestazioni degli atleti attraverso l’analisi del movimento.
Le emozioni non mancheranno anche per chi deciderà di prendere parte alla pedalata escursionistica di domenica 11 giugno o per chi vorrà gareggiare non-stop al 1000Grobbe Bike Challenge, presentandosi in griglia di partenza alla Nosellari Bike e alla 100 Km dei Forti Classic.
Il comitato organizzatore SC Millegrobbe celebra per la ventisettesima volta la mtb organizzando un evento per i più…forti grazie al sostegno dei preziosi partner quali DAO Conad, Cassa Rurale Vallagarina, Van Loon, Itas, Trentingrana e Formaggi del Trentino.
C’è da allacciarsi bene il caschetto, l’appuntamento più wild del Trentino sta per arrivare!
Info: www.100kmdeiforti.it

IL CARATTERE DECISO DELLA 100 KM DEI FORTI. DUE GIORNI NEL “GIOIELLO” DELL’ALPE CIMBRA

IL CARATTERE DECISO DELLA 100 KM DEI FORTI. DUE GIORNI NEL “GIOIELLO” DELL’ALPE CIMBRA

Partenza 2022 – ph. Newspower.it

La storica “100 Km dei Forti” festeggerà la 27.a edizione il 10-11 giugno
Per lo Sci Club Millegrobbe ultime rifiniture dei super tracciati
Nosellari Bike, 100 Km dei Forti Marathon e Classic, passando per il Challenge
L’Alpe Cimbra attende campioni e amatori. Tariffe scontate fino al 4 giugno

Il nome “100 Km dei Forti” dimostra il carattere deciso della storica competizione di mtb al via il 10-11 giugno racchiusa nei territori di montagna di Folgaria, Lavarone e Luserna. La parola d’ordine sull’Alpe Cimbra è movimento: nell’ampia superficie si estende una varietà di itinerari ideali per i bikers che adorano pedalare in contatto con la natura, sui numerosi sentieri sterrati su misura anche per i bambini.
Sull’Alpe Cimbra si è fatta e si fa tutt’ora la storia: accanto alle cosiddette “Fortezze dell’Imperatore”, tra cui Forte Belvedere, Forte Cherle, Forte Sommo Alto e Forte Dosso delle Somme, sono passati i più forti bikers internazionali, mentre Passo Coe ha messo a dura prova in passato più volte anche i “pro” del Giro d’Italia, che quest’anno saluteranno Serrada e Folgaria martedì 23 maggio, durante la 16.a tappa Sabbio Chiese-Monte Bondone. Il percorso per eccellenza della 100 Km dei Forti, il Marathon, dopo aver condiviso assieme al Classic spettacolari panorami come il Lago di Lavarone e l’abitato di Magrè, famoso per il suo dragone alato, punterà infatti su Passo Coe e il successivo Passo Sommo. Gli ultimi 5 km di saliscendi porteranno infine al traguardo di Lavarone Gionghi.
Gli addetti ai lavori stanno ultimando in questo momento le rifiniture dei tre tracciati “gioiello”, uno più splendente dell’altro, con l’anello di 15 km da ripetere due volte della Nosellari Bike di sabato 10 giugno e i percorsi Marathon (94,5 km) e Classic (50 km) del giorno dopo. Infine, i bikers più coraggiosi che parteciperanno alla Nosellari Bike e alla 100 Km dei Forti Classic potranno aggiudicarsi il prestigioso 1000Grobbe Bike Challenge.
Per lo Sci Club Millegrobbe sarà una due giorni di gara indimenticabile e sarà una vera e propria ghiottoneria per i campioni, così come per gli amatori, invitati a scoprire il territorio da posizioni privilegiate.
Le iscrizioni sono apertissime e fino al 4 giugno sarà disponibile l’ultima tranche “scontata” che garantisce il pettorale della 100 Km dei Forti Marathon o Classic a un costo di 45 Euro, quello della Nosellari Bike a 40 Euro, mentre il costo del 1000Grobbe Bike Challenge è fissato a 55 Euro.
A breve verrà svelato il pacco gara dell’intramontabile evento diretto dall’esperto comitato Sci Club Millegrobbe, pronto a celebrare il 27° compleanno nei territori incontaminati della Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri assieme ai partner DAO Conad, Cassa Rurale Vallagarina, Van Loon, Itas, Formaggi del Trentino e Trentingrana.
Info: www.100kmdeiforti.it

TONY LONGO L’ULTIMO ‘FORTE’ DELLA 100 KM. SULL’ALPE CIMBRA SI SFRECCIA FRA LA STORIA

TONY LONGO L’ULTIMO ‘FORTE’ DELLA 100 KM. SULL’ALPE CIMBRA SI SFRECCIA FRA LA STORIA

Héctor Leonardo Páez Leon – Ph. Newspower.it

Il 10-11 giugno si macinano km in mountain bike sull’Alpe Cimbra
La 100 Km dei Forti secondo l’ex campione italiano di mtb Tony Longo
I suggerimenti di coach Longo per elite e appassionati bikers
Fino al 30 aprile iscrizioni a quote agevolate

Classica e veloce, sono gli aggettivi che ha scelto l’ex campione italiano di mtb Tony Longo per descrivere la 100 Km dei Forti, in programma il 10-11 giugno sull’Alpe Cimbra, in Trentino. Tempo, chilometri e dislivello affrontati in sella alla mtb aumenteranno in modo graduale per gli sfrenati bikers che non vogliono perdersi il doppio appuntamento: sabato 10 giugno con la Nosellari Bike di 33,7 km, mentre il giorno dopo i riflettori si sposteranno sui tradizionali percorsi Marathon e Classic di 94,5 e 50 km.
Il trentino Tony Longo negli anni ha calpestato tutti i gradini del podio della spettacolare 100 Km dei Forti. È stato l’ultimo ‘forte’ a vincere sul percorso Marathon lo scorso anno, aggiudicandosi invece l’argento nel 2019 e il bronzo nel 2013. Terminata la carriera agonistica a fine 2022, ha deciso di intraprendere un nuovo e stimolante percorso come preparatore atletico: “Mi è sempre piaciuta la scienza applicata allo sport, le metodologie di allenamento anche quando correvo. Tra i top atleti seguo Leonardo Paez, già plurivincitore alla 100 Km dei Forti. Se posso dare un consiglio ai bikers della 100 Km dei Forti direi di gestirsi molto bene, perché è una gara lunga di oltre 4 ore. Il dislivello non è elevatissimo però è un percorso che non lascia molto respiro, è poco tecnico ma ti invita sempre a spingere. Nella seconda parte di gara chi ha ancora benzina riesce a fare la differenza. Aggiungerei inoltre un pizzico di esperienza, che quella non guasta mai e nel mio caso l’anno scorso è stato l’elemento essenziale. È la Marathon più grande che abbiamo in regione e da trentino ci tenevo a vincerla. È stata una grande emozione”.
La 100 Km dei Forti va…forte anche tra i semplici appassionati bikers ed escursionisti. Nella giornata conclusiva di domenica 11 giugno ci sarà spazio anche per chi vuole condividere una lunga pedalata in compagnia senza badare al cronometro. A ruota dei “big” seguirà infatti da Lavarone Parco Palù la pedalata escursionistica, che ricalcherà in gran parte il percorso “Classic” della 100 Km dei Forti tra le fortezze storiche della Grande Guerra. “Anche ai semplici amatori consiglio di gestire bene le energie, perché si rimarrà in sella a lungo e di non strafare nella prima metà della corsa – ha continuato Tony Longo -. Per il classico amatore è fondamentale alimentarsi bene durante la gara. Il dispendio energetico è molto elevato, se i primi elite finiscono la gara in 4 ore, gli amatori rimangono in bici almeno un’ora in più”.
Fino al 30 aprile i bikers potranno iscriversi alla 27.a 100 Km dei Forti usufruendo della quota agevolata di 40 Euro per quanto riguarda i percorsi Marathon e Classic e di 35 Euro per la prova d’apertura Nosellari Bike. Pagando invece la quota di 50 Euro si potrà prendere parte al 1000Grobbe Bike Challenge, la cui classifica unisce i tempi della Nosellari Bike e della 100 Km dei Forti Classic.
Il weekend del 10-11 giugno sarà un concentrato di emozioni sui sentieri superbi e ricchi di storia che si snodano sugli Altipiani di Lavarone, Folgaria e Luserna.
Info: www.100kmdeiforti.it

100 KM DEI FORTI AL MASSIMO: LIBERO SFOGO ALLA FANTASIA SUI PEDALI

100 KM DEI FORTI AL MASSIMO: LIBERO SFOGO ALLA FANTASIA SUI PEDALI

Newspower.it Trento www.newspower.it

Si salta in sella il 10-11 giugno per la 27.a 100 Km dei Forti – 1000Grobbe Bike
Tappa immancabile per bikers più arditi e semplici amatori
Martedì 23 maggio il Giro d’Italia passerà sull’Alpe Cimbra
Ancora pochi giorni per iscriversi alla storica gara approfittando delle super quote

Fuoriclasse e affezionati della mtb avranno ampio sfogo dal 10 all’11 giugno sull’Alpe Cimbra, il territorio dove è nata e cresciuta la storica manifestazione trentina 100 Km dei Forti – 1000Grobbe Bike Challenge che quest’anno festeggerà la 27.a edizione. La 100 Km dei Forti rappresenta una delle prove più longeve in Trentino e una corsa irrinunciabile per i bikers più arditi. Il contest è davvero aperto a tutti perché, oltre al percorso più severo “Marathon” di 94,5 km condito con ben 2398 m di dislivello, ci sarà il percorso “Classic” di 50 km che, in compagnia della Nosellari Bike (33,7 km e 966 m di dislivello), farà vivere a tutti gli appassionati un appuntamento da non perdere completando il 1000Grobbe Bike Challenge. I partecipanti della Nosellari Bike di sabato 10 giugno e coloro i quali opteranno per il “Classic” il giorno dopo saranno in lizza per aggiudicarsi il premio della speciale classifica 1000Grobbe Bike Challenge.
L’Alpe Cimbra è una terra millenaria di confine, che conserva e valorizza autentiche tradizioni nei villaggi alpini. Da anni seduce per la sua natura e la sua storia i ciclisti professionisti del Giro d’Italia che si sono dati battaglia in passato sulle strade di Folgaria, a Passo Coe e a Lavarone, con quest’ultima località ad ospitare proprio l’anno scorso l’arrivo della 17.a tappa vinta dal colombiano Santiago Buitrago. L’Alpe Cimbra sarà protagonista del Giro d’Italia anche nel 2023: martedì 23 maggio la carovana rosa passerà a Serrada (1250m), nel comune di Folgaria e sarà uno dei primi “tapponi” di difficoltà massima.
Nessuno si farà mancare il doppio appuntamento sull’Alpe Cimbra di fine primavera. Rimangono ancora pochi giorni per approfittare della quota più vantaggiosa per iscriversi all’eccezionale 27.a edizione: fino a venerdì 31 marzo la tariffa per la 100 Km dei Forti Marathon o Classic sarà valida al costo di 35 Euro, mentre la Nosellari Bike è fissata ad un costo di 30 Euro. Chi volesse iscriversi invece al 1000Grobbe Bike Challenge dovrà pagare una quota di 45 Euro.
Con l’arrivo della bella stagione sale la voglia di praticare sport all’aria aperta in contatto con la natura. La 100 Km dei Forti è…forte tutto l’anno perché offre uno spettacolare trail da vivere in ogni stagione, adatto non solo ai bikers esperti, ma anche ad escursionisti e ciclo viaggiatori che vogliono pedalare in mezzo ai pascoli e lungo le caratteristiche strade rurali in uno dei paesaggi più belli del Trentino. Grazie ad un tracciato perfettamente segnalato tramite indicazioni in legno permanenti, tutti si possono divertire scoprendo i territori di Folgaria, Lavarone e Luserna sfidando gli emozionanti 3150 m di dislivello di trail. Sul sito dell’evento nella sezione “Dove dormire” si può trovare un elenco dei vari Bike Hotel dislocati in zona, ideali per tutti i ciclisti che vogliono avventurarsi sui tracciati dell’Alpe Cimbra con le due ruote.
C’è da segnarsi in agenda il weekend della 100 Km dei Forti, un evento immancabile per chi vuole entrare nella storia della mtb vera.

Info: www.100kmdeiforti.it