Tag: in city golf

“IN CITY GOLF”: SABATO ‘PUBLIC HOLE’ IN PIAZZA DANTE. GOLF TRA CENTRO STORICO E TRENTO SOTTERRANEA

“IN CITY GOLF”: SABATO ‘PUBLIC HOLE’ IN PIAZZA DANTE. GOLF TRA CENTRO STORICO E TRENTO SOTTERRANEA

“In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino” il 20 e 21 settembre
Start sabato alle ore 11 con 72 giocatori coinvolti tra le 18 buche del percorso in centro storico
Tante le richieste di partecipazione, ma il numero è chiuso e la lista d’attesa si allunga
Trento sotterranea chicca di questa seconda edizione

Uno dei più forti calciatori del pianeta, Gareth Bale, progetta già il futuro post-carriera: “Sei mesi in giro per il mondo a giocare a golf con 20 amici”. D’altronde il gallese ha sempre avuto le idee ben chiare, così come le hanno gli organizzatori di “In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino”, sabato 21 settembre pronti a far divertire i 72 partecipanti all’evento e tutti gli appassionati che vorranno (gratuitamente) testare le proprie abilità con la mazza da golf. Quattro giocatori per buca si contenderanno i 18 ‘magic tricks’ dislocati lungo il centro storico di Trento, ma la richiesta è tanta e il comitato si è visto costretto a mettere in lista d’attesa 10 giocatori, che subentreranno nel caso in cui ci fosse qualche defezione. Il lavoro del Comune di Trento, dell’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e della società Curtes con a capo Kurt Anrather vuole portare una disciplina apparentemente ‘distante’, sia a livello economico che di location, in pieno centro storico rendendola ‘a portata di mano’, o meglio, ‘di swing’, coinvolgendo appassionati e curiosi. Venerdì in serata in Piazza Pasi ci sarà la presentazione ufficiale dell’evento, mentre sabato alle ore 10 un brunch alla VIP Lounge di Piazza Pasi accoglierà i giocatori del torneo, con start previsto alle ore 11, chiudendo la seconda edizione con le premiazioni e la cena di gala. Il punto di riferimento per gli appassionati sarà Piazza Dante, dove sarà allestita una public hole aperta al pubblico, facendo potenzialmente aumentare in modo esponenziale il numero di giocatori. I golfisti di “In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino” macineranno invece chilometri tra Via Belenzani, Piazza Duomo, la stessa Piazza Dante, il Castello del Buonconsiglio e Trento sotterranea, vera chicca di questa edizione, nel sottosuolo di Piazza Cesare Battisti. Lo Spazio Archeologico Sotterraneo è un’area di straordinario valore storico, tra cinte murarie, segni del passaggio di carri, atrio con resti di mosaico dove nell’emblema centrale si scorge un furente dio Oceano emergere dalle acque profonde del mare. Il sito archeologico ospita numerose attività e… ora anche il golf, con l’obiettivo di promuovere la realtà sotterranea di Trento ancora straordinariamente conservata. Altri punti toccati dall’evento saranno Casa Balduini, la Galleria Civica, Palazzo Thun, Via Manci, il Museo Provinciale d’Arte, Via San Pietro, il Teatro Sociale, Largo Carducci, Via Oriola e Via Oss Mazzurana. Certamente – a weekend trascorso – il golf e la città di Trento avranno qualche estimatore in più.
Info: www.incitygolf.com

“IN CITY GOLF TRENTO” APRE AL GRANDE PUBBLICO. 18 BUCHE RACCONTANO LA STORIA DELLA CITTÀ

“IN CITY GOLF TRENTO” APRE AL GRANDE PUBBLICO. 18 BUCHE RACCONTANO LA STORIA DELLA CITTÀ

“In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino”
Il 20 e 21 settembre divertimento, sport e cultura in centro a Trento
Partenza sabato alle ore 11 – 18 buche e 18 vincitori
Passanti e curiosi potranno mettersi alla prova in Piazza Dante

Il menù del weekend è per la città di Trento un eccezionale biglietto da visita. Gli obbiettivi del comitato organizzatore di “In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino”, strutturato tra il lavoro sinergico del Comune di Trento, dell’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e della società Curtes, sono d’altronde questi: avvicinare spettatori e cittadini al golf attraverso i luoghi più spettacolari e curiosi della città, ricordando l’intento benefico del partner Mortec Tooor che raddoppierà i punteggi in favore di AIL Trentino. “In City Golf Trento” parte con 72 giocatori (numero fisso nonostante le numerose richieste arrivate al comitato con dieci persone in lista di attesa) e propone 18 buche dai 10 ai 100 metri di lunghezza, ognuna di esse con qualcosa da raccontare, sia dal punto di vista delle proposte culturali e sportive che degli sponsor, sia per la dislocazione del tutto inusuale per delle buche da golf. Il regolamento non si discosta molto dalla disciplina classica, ma le palline sono morbide per evitare di nuocere ai passanti, di intaccare gli edifici o il patrimonio artistico-culturale della città. 18 buche, 18 vincitori, dopo la partenza a Shot-Gun nella quale i flight (gruppi di giocatori) partiranno al medesimo orario (ore 11 sabato), con i primi 18 concorrenti ad iniziare contemporaneamente da una diversa buca del percorso. Il luogo di ritrovo sarà Piazza Pasi – a fungere da Club House – direzionandosi poi verso Piazza Duomo e il progetto Trento Smart City, nella passata edizione punto focale per il divertimento dei passanti mentre ora la location aperta al pubblico sarà Piazza Dante. Gli “swing” 3 e 4 non saranno molto distanti, tra Via Belenzani e Casa Balduini, antica dimora di Arcangelo Balduini, medico del principe vescovo Johannes Hinderbach e dell’imperatore di Casa d’Austria Federico III. La quinta curiosità animerà i dintorni della Galleria Civica di Trento, con Palazzo Thun, sede del Municipio della città di Trento, a fare da cornice allo step successivo. Piazza Dante ospiterà i piazzamenti 7, 8 e 9, mettendo a disposizione una public hole completamente gratuita. La dieci sarà in via Manci, la 11 e la 12 tra il Castello del Buonconsiglio e il Museo Provinciale d’Arte, la 13 in Via San Pietro e la 14 – chicca assoluta – in Piazza Battisti, alla scoperta del SAS (Spazio Archeologico Sotterraneo), dove riposa l’antica Tridentum romana. Rush finale di “In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino” tra Teatro Sociale, Largo Carducci, Via Oriola e Via Oss Mazzurana, prima di eleggere i vincitori e mettere in cascina un’altra edizione tra “driver” (bastone usato all’inizio del torneo) e cultura.

Info: www.incitygolf.com

“SWING” IN CENTRO STORICO A “IN CITY GOLF TRENTO”. PEDERZOLLI VS SERGAS: APERTURA COL BOTTO

“SWING” IN CENTRO STORICO A “IN CITY GOLF TRENTO”. PEDERZOLLI VS SERGAS: APERTURA COL BOTTO

“In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino” il 20 e 21 settembre
Oggi a Palazzo Geremia erano presenti Andreatta, Merler, Failoni, Verones, Bertagnolli
Luca Pederzolli batte Furlini e anche Giulia Sergas nel contest di apertura in Via Belenzani
Il partner Mortec Tooor raddoppierà i punteggi dei golfisti in gara in favore della AIL

Oggi a Trento, a Palazzo Geremia, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di “In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino”, di scena nel capoluogo trentino il 20 e 21 settembre grazie al lavoro in sinergia tra il Comune di Trento, l’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e l’agenzia Curtes del fondatore Kurt Anrather. All’inaugurazione della seconda edizione erano presenti lo stesso Anrather, il direttore di APT Elda Verones e il presidente Franco Aldo Bertagnolli, il sindaco di Trento Alessandro Andreatta, il consigliere comunale Andrea Merler, l’assessore provinciale allo sport e turismo Roberto Failoni, e Davide Bonalumi del main sponsor Engel & Völkers. All’uscita del Palazzo curiosi e appassionati hanno potuto scorgere un green, allestito per l’occasione, che ha visto sfidarsi la campionessa Giulia Sergas con le due giovani promesse del Trentino, Luca Pederzolli di Arco e Gabriele Furlini di Martignano, con l’arcense incredibilmente a primeggiare con un ‘nearest to the pin’ di 1,16. Una sfida più “tranquilla” dunque per la Sergas, dopo essersi resa protagonista lo scorso anno di un lancio direttamente dal tetto del MUSE, capace di attraversare un elicottero in volo durante la presentazione della prima edizione. Il sindaco Andreatta ha mostrato vicinanza delle istituzioni a “In City Golf”: “Le seconde edizioni servono per limare i dettagli. Trento è città di eventi che hanno alto significato e valenza. Speriamo porti alla città qualcosa di importante in termini di presenze, promozione e riscoperta della città da parte degli stessi cittadini”. L’obiettivo di APT è ‘turismo a 360°’: “80 milioni di golfisti al mondo e 30.000 campi – afferma Bertagnolli – il golf è stimato come quinto sport più commercializzato dal punto di vista turistico. Questa manifestazione è un’opportunità”. Anche Failoni ha sposato subito il progetto… “perché vedo partecipazione, e prima di tutto ci deve credere il territorio. Molto del merito per il gran numero di turisti a Trento – oltre che dell’APT locale – è degli eventi”. Andrea Merler è diretto interessato anche dal punto di vista sportivo, visto che parteciperà in prima persona come giocatore: “La gente ‘inciamperà’ nello sport come si fa nelle mostre di arte contemporanea. Il golf è una disciplina positiva, meglio ancora se promuove la nostra città mostrando angoli noti e meno noti”.
In città sarà chiaramente diverso dalla disciplina classica, a cominciare dalle palline morbide per non danneggiare passanti e monumenti, ma le modalità di “In City Golf” sono assolutamente compatibili con le tradizionali: “Evento particolare, la prima edizione è andata molto bene, ora ci proiettiamo sulla seconda. 18 buche in centro storico faranno conoscere la città, con la chicca della Tridentum sotterranea, e l’entusiasmo contagerà anche tutti i cittadini”, ha affermato Elda Verones.
Chiusura d’obbligo per Kurt Anrather che ha narrato per filo e per segno lo spettacolare percorso di gara tra Piazza Dante, Via Belenzani, Piazza Duomo, il Castello del Buonconsiglio e Trento sotterranea; dalla Vip Lounge Club House di Piazza Pasi, fra swing su gong, superando Porsche, su finestre Internorm, attraversando il laghetto di Piazza Dante, con una buca numero 8 ‘classica’ da golfisti allestendo un effettivo ‘green’, proseguendo tra il mercato dei contadini, alla Public Hole di Piazza Dante dove anche i passanti si potranno divertire grazie alla collaborazione con Federgolf Trentino, nella loggia veneziana e sulla via Romana di 2000 anni per scrivere un’altra storia, quella del golf in centro storico. Completeranno l’opera swing su un green allestito all’interno del Teatro Sociale, e sopra un letto, per andare tutti a dormire dopo una lunga giornata e tanti chilometri dedicati al golf.
Ad accompagnare i 72 giocatori tra le 18 buche saranno i ragazzi dell’istituto Ivo De Carneri, che indicheranno loro la via. Un grazie conclusivo agli sponsor, Davide Bonalumi di Engels & Volkers: “Spero di parlare anche a nome di tutti gli altri, noi facciamo business ma vogliamo restituire al territorio quanto ricevuto”, Daniele La Sala di Internorm: “Il prossimo anno festeggeremo il decennale”, e a Giulia Sergas per essere sempre vicina: “In City Golf è un evento che ho sempre sostenuto, anno dopo anno si è sempre evoluto. Il golf è uno sport ‘chiuso’ ma questa è una manifestazione che permette soprattutto ai giovani di appassionarsi e incuriosirsi”. Iniziativa che è anche di beneficenza, con lo sponsor Mortec Tooor a raddoppiare i punteggi dei golfisti in gara in favore della AIL Trentino – Associazione Italiana contro le Leucemie.

Info: www.incitygolf.com

GIULIA SERGAS SFIDA I GIOVANI PER IL “LANCIO” “IN CITY GOLF TRENTO” PRONTO A STUPIRE

GIULIA SERGAS SFIDA I GIOVANI PER IL “LANCIO” “IN CITY GOLF TRENTO” PRONTO A STUPIRE

 “In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino” il 20 e 21 settembre

Piazza Duomo a Trento fulcro del divertimento anche per i passanti

Luca Pederzoli e Gabriele Furlini sfideranno Giulia Sergas alla presentazione ufficiale

18 buche dedicate ai giocatori del torneo e accessibili durante le pause

“In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino” andrà in scena a Trento il 20 e 21 settembre e verrà realizzato con la collaborazione del Comune di Trento e APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi.

Uno straordinario mezzo di promozione per la città tridentina, un evento che si sta preparando ‘anema e core’ al lancio promozionale. Lo scorso anno la campionessa Giulia Sergas, in occasione della presentazione ufficiale dell’evento, con un lancio fece passare la pallina all’interno di un elicottero in volo, ora però… “per fare qualcosa di ancor più pazzo dovremmo andare sulla luna! Quindi abbiamo deciso di tornare con i piedi per terra”, afferma il deus ex machina della manifestazione Kurt Anrather. Così l’11 settembre, dopo la conferenza stampa, Giulia Sergas affronterà due giovani promesse classe 2005, Luca Pederzoli e Gabriele Furlini, in un green allestito per l’occasione in Via Belenzani a Trento. Uno spettacolo nello spettacolo, che metterà a confronto l’esperienza e la gioventù, prima di partire alla scoperta della città di Trento e delle sorprendenti buche messe a disposizione dal comitato organizzatore.

In City Golf offrirà un tour affascinante nei luoghi “cult” come Piazza Dante, Via Belenzani, Piazza Duomo, il Castello del Buonconsiglio e Trento sotterranea, la chicca della prossima edizione. Gli sponsor fanno sentire la propria vicinanza al comitato, ma “In City Golf Trento” – oltre alle 18 buche dedicate ai giocatori del torneo e aperte ai passanti durante le pause di gioco – è alla portata di tutti e in Piazza Dante verrà allestita anche una buca aperta al pubblico, accessibile gratuitamente a tutti gli interessati. In questo modo adulti e bambini avranno la possibilità di immergersi nel magico mondo del golf e della città di Trento.

Grande risalto verrà dato anche ai canali italiani e internazionali, con Radio NBC a raccontare “In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino” in diretta radio per ben tre ore.

Info: www.incitygolf.com  

TRENTO PRONTA AL LANCIO. “IN CITY GOLF” IN BUCA A SETTEMBRE

TRENTO PRONTA AL LANCIO. “IN CITY GOLF” IN BUCA A SETTEMBRE

“In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino”
Il 20 e 21 settembre nel centro storico di Trento e dintorni
Il comitato può contare sul supporto del Comune di Trento,
APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e di tutti gli sponsor

Il ricordo è ancora vivo nel cuore e nella mente di chi l’anno scorso ha potuto gustarsi le curiose buche posizionate in centro città o le ha potute testare in prima persona, ma tra non molto l’occasione sarà ghiotta per assistere ad un nuovo appuntamento con In City Golf Trento 2019 presented by Engel & Völkers Trentino. Il 20 e 21 settembre l’evento sarà infatti in rampa di lancio con nuove sfide, scoppiettanti buche nei luoghi più caratteristici della città di Trento e tante altre sorprese ancora da svelare dal comitato organizzatore presieduto da Kurt Anrather e dai numerosi sponsor a sostegno della manifestazione.
Tra le meraviglie storiche sempre portando con sé la mazza da golf, questo il diktat, e il cuore logistico delle operazioni posto all’interno della scenografica Piazza Duomo, la quale ospiterà ben tre buche, mentre seguiranno altri punti focali della città come il Castello del Buonconsiglio (due buche), Piazza Dante con tre buche, senza dimenticare la “public” dove gli appassionati avranno l’occasione di mettersi alla prova per vedere “di che pasta si è fatti” con il golf, anche senza aver mai preso una mazza in mano (l’organizzazione metterà a disposizione il tutto), e ancora Via Belenzani, per un centro storico di Trento pronto a trasformarsi da cima a fondo in campo da golf. E ad alimentare ulteriormente la curiosità nei confronti della contesa ci sarà una buca del tutto particolare, situata in una antica strada romana sotterranea, respirando l’atmosfera, la storicità e le bellezze della città tridentina racchiuse in un unico evento.
Importante la collaborazione del comitato con il Comune di Trento, e il costante e caloroso supporto dell’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, mentre ad ospitare la VIP Lounge ci penserà il Bar Pasi sito in Piazza Pasi, sede anche di presentazione della prossima edizione di In City Golf Trento.

Info: www.incitygolf.com

“IN CITY GOLF” ALLA SCOPERTA DI TRENTO. FESTIVAL DEL GOLF AI NASTRI DI PARTENZA

“IN CITY GOLF” ALLA SCOPERTA DI TRENTO. FESTIVAL DEL GOLF AI NASTRI DI PARTENZA

“In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino”
Sabato dalle ore 11 alle ore 16.30 golf per tutti in centro città
18 buche, 7 postazioni ristoro e 72 giocatori accompagnati dai ragazzi delle scuole
Lo sponsor Mortec Tooor donerà i proventi in beneficenza

“In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino” porterà alla scoperta della città di Trento in una giornata – quella di domani – “a tutto golf” per i trentini, per i turisti e per i 72 giocatori (un vincitore per ogni buca) impegnati nell’evento che coinvolgerà atleti, sponsor, Golf Club e semplici appassionati dalle ore 11 alle ore 16.30.
La manifestazione proporrà una partenza “shotgun” e via alla scoperta delle buche più particolari posizionate in via Giuseppe Verdi, via Pilati, via Roggia Grande, largo Carducci, via Oriola, piazza Mario Pasi, via Paolo Oss Mazzurana, piazza Cesare Battisti, piazza Dante, Grand Hotel Trento, via Belenzani e Piazza Duomo, quartier generale con la maggioranza delle buche e la Public Hall.
Ieri il comitato organizzatore dell’evento si trovava al Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci per spiegare gli intenti di “In City Golf” ai ragazzi, coinvolti come accompagnatori degli atleti su ogni buca, ottenendo crediti formativi in funzione del progetto alternanza scuola-lavoro. Essi avranno la maglietta d’ordinanza e condurranno i giocatori alle 18 buche, con anche sette postazioni dislocate in centro a Trento per dissetarsi e gustarsi ciò che “In City Golf Trento” avrà da offrire dal punto di vista culinario. La città vivrà così a 360° l’emozione della disciplina, con alcuni negozi a creare vetrine particolari dedicate al golf, un evento nato per promuovere la città in tutto il mondo, lo sport e le emozioni che il golf è capace di regalare, sotto le direttive di APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e dell’azienda Curtes. Sport ma anche beneficenza grazie allo sponsor Mortec Tooor, nella particolare buca caratterizzata da una porta-garage con quattro finestre infatti ogni punto conquistato dai giocatori si ‘tramuterà’ in denaro da consegnare ad associazioni benefiche: “Conteremo i punteggi di ognuno, moltiplicandoli per trasformarli in opere di bene”, afferma il direttore Erwin Morandell.
Nel cuore di Trento opereranno Golf Club partner provenienti da tutto il Trentino-Alto Adige ma anche da Verona quali Golf Club Lana, Rendena, Carlo Magno, Verona, Paradiso, Sais, Petersberg, Folgaria, Dolomiti e Break Point, aiutando chi vorrà provare ad effettuare qualche colpo con tutte le informazioni del caso. E non bisognerà nemmeno portarsi dietro mazze o pesi inutili, il materiale verrà messo a disposizione di tutti gratuitamente. Buon sabato a tutti all’insegna di “In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino”.

Info: www.incitygolf.com

SABATO “COLPI ARDITI”: TRENTO IMMERSA NEL GOLF. “IN CITY GOLF” NEL CUORE DELLA CITTÀ

SABATO “COLPI ARDITI”: TRENTO IMMERSA NEL GOLF. “IN CITY GOLF” NEL CUORE DELLA CITTÀ

Il 21 e 22 settembre “In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino”
Sabato giornata di gara per 72 giocatori e curiosi – dalle ore 11 alle ore 16.30
18 buche nei luoghi più suggestivi della città di Trento
Piazza Duomo quartier generale della manifestazione

Trento capitale del golf, grazie a “In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino”.
Il programma dell’evento vedrà la scenografica apertura venerdì 21 settembre – a partire dalle ore 20 – con la serata di presentazione al ristorante Scrigno del Duomo, e brunch nella giornata successiva alle ore 10 nella medesima location, poco prima dell’inizio del torneo alle ore 11. Conclusione alle ore 16.30 ed aperitivo, premiazioni e cena di gala previsti alle ore 20 al Palazzo delle Albere.
Sabato la partenza sarà “shotgun”, con start per i 72 giocatori da tutte le 18 buche del percorso di “In City Golf – presented by Engel & Völkers Trentino”, pronto a regalare una giornata all’insegna del golf nella città di Trento. Piazza Duomo sarà centro logistico delle operazioni con la maggioranza delle buche, mentre le altre saranno dislocate nell’ordine in via Giuseppe Verdi, via Pilati (Engel & Völkers Trento Shop), via Roggia Grande, largo Carducci (il Posto di Ste), via Oriola, Piazza Mario Pasi, via Paolo Oss Mazzurana con due buche, Piazza Cesare Battisti, Piazza Dante, Grand Hotel Trento, via Belenzani con due buche e, appunto, Piazza Duomo. Amatori ed appassionati potranno recarsi in quest’ultima location per ricevere tutte le istruzioni del caso, facendosi aiutare dai dieci Golf Club giunti dal Trentino-Alto Adige e da Verona per far conoscere la disciplina anche ai meno avvezzi, mentre i 72 giocatori avranno a disposizione una città intera per divertirsi e far divertire.
Gli sponsor della manifestazione curata da Curtes e APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi in collaborazione con il Comune di Trento proporranno tiri particolari nei luoghi più insoliti, su pedane rialzate, fra i birilli, sopra terrazze, attraverso finestre, dentro una macchina, con i migliori giocatori a potersi portare a casa anche un volo in elicottero con istruttore e svariati altri premi.
I luoghi più suggestivi della città tridentina verranno messi in bella mostra ed In City Golf sarà opportunità anche turistica e di esportazione delle bellezze locali, con l’obiettivo di promuovere il territorio.
Giocare nel cuore della città in totale sicurezza, grazie a palline apposite, inoffensive per non danneggiare il prossimo, lontani dai consueti prati da golf, è un qualcosa d’innovativo e tutto questo e molto altro è “In City Golf Trento – presented by Engel & Völkers Trentino”, una grande festa alla quale tutti sono invitati.

Info: www.incitygolf.com