Tag: apertura

Montecampione Ski Area, apertura anticipata e nuovo “Snowpark”

Montecampione Ski Area, apertura anticipata e nuovo “Snowpark”

Sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre, per soddisfare la grande voglia di neve tutti gli appassionati della nota località sciistica lombarda, la Montecampione Ski Area effettua la pre apertura degli impianti Monte Corniolo e Gardena (a 1.200 mt), in anticipo rispetto alla tradizionale start up che coincideva, meteo permettendo, con i giorni dell’Immacolata.
Poi sabato 7 e domenica 8 dicembre è prevista l’apertura ufficiale di tutte le altre piste del Comprensorio (compatibilmente alla situazione della neve). Da sabato 14 dicembre si scia anche nei giorni feriali.

L’avvio anticipato della stagione 2013/2014 non è l’unica novità di quest’anno.  La Montecampione Ski Area realizzerà a breve uno “Snowpark” di livello base e medio in zona “Bassinale”, presso la pista Larice, dedicato sia a rider snowboarders che a skiers: 4 aree in sequenza divise equamente in due settori (salti e rail) per una lunghezza complessiva di circa 200 metri. Il progetto sarà realizzato dalla Doors di Torino, leader in Italia nei settori snowpark e freestyle.
Lo Snowpark andrà a impreziosire la già ricca offerta per sciatori e snowboarders di tutti i livelli. La Montecampione Ski Area offre infatti oltre 30 km di piste per lo sci alpino (4 nere, 12 rosse, 4 blu oltre a spazi dedicati ai principianti e ai bambini) che si snodano fino ad un’altezza di 2.000 metri. Gli 11 impianti di risalita partono direttamente dai complessi residenziali di Montecampione, gli altri 2 accessi alle piste della Ski Area sono il Prato Secondino a quota 1.400 metri e il Plan a 1.800 che ospita anche tracciati idonei alle motoslitte.

Con l’apertura anticipata e la realizzazione del nuovo Snowpark, la Montecampione Ski Area intende rispondere concretamente all’entusiasmo già mostrato dai tanti appassionati di questa località turistica. Ad oggi sono circa 2.500 gli abbonamenti stagionali sottoscritti, un’eccellente risposta alla promozione “autunnale” con prezzi decisamente convenienti sia per i singoli sciatori che per le famiglie.

Per la stagione 2013/2014 la MSA sta inoltre preparando un ricco calendario di eventi e iniziative che intendono coniugare sport, divertimento, socialità e anche solidarietà nella suggestiva cornice delle montagne che imbiancano il  cuore della Vallecamonica.

Info:  www.montecampioneskiarea.it e www.facebook.com/MontecampioneSkiArea.Montecampione piste Snowpark msa

Domenica 17 novembre apre il Centro del Fondo di Riale – Formazza (VB)

Domenica 17 novembre apre il Centro del Fondo di Riale – Formazza (VB)

Anche la Nazionale si allena spesso a Riale Formazza (VB)
Anche la Nazionale si allena spesso a Riale Formazza (VB)

Grazie alle nevicate che stanno imbiancando la Valle Formazza domenica 17 novembre, nella splendida piana di Riale, potrà iniziare ufficialmente la stagione dello sci di fondo, grazie all’apertura del Centro del Fondo situato proprio nella frazione più alta del Comune di Formazza, a quota 1.750 mslm.
Le piste che nell’aprile scorso hanno ospitato i Campionati Italiani di specialità saranno quasi interamente aperte: l’innevamento raggiunto garantirà comunque a tutti il massimo del divertimento.

Il Centro del Fondo sarà aperto dalle 9.00 alle 16.00; il costo dell’accesso alle piste, senza limiti di tempo, è di € 6,00; sarà possibile inoltre noleggiare sci, bastoncini e scarpe, di tutte le misure, quindi anche per i più piccoli, a € 8,00.
Sarà inoltre garantita la presenza dei Maestri di Sci di Fondo di Formazza.

Da domenica ci sarà spazio anche per gli amanti delle ciaspolate; infatti, sempre presso il Centro del Fondo sarà possibile anche noleggiare ciaspole e racchette al costo di € 8,00.

Le previsioni per il fine settimana, in particolar modo per domenica, sono buone, quindi ci sono tutte le premesse, complice anche l’apertura delle strutture ricettive di Riale, per passare un primo, bellissimo, weekend sulla neve dell’Alta Valle Formazza.

Per ulteriori informazioni: www.centrofondoriale.it – 380/3100773

LIVIGNO, INVERNO SENZA FINE – SI SCIA FINO AL 15 MAGGIO

LIVIGNO, INVERNO SENZA FINE – SI SCIA FINO AL 15 MAGGIO

Dopo i 30 cm di neve caduta in quota nei giorni scorsi la ski-area Carosello 3000 rilancia la sfida di prolungare l’apertura fino a mercoledì 15 maggio. L’accesso agli impianti sarà garantito da una tessera giornaliera dal valore di € 10,00.

never1L’inverno era stato previsto come lungo e molto nevoso, e in effetti le nevicate in alta quota che hanno imbiancato Livigno nei giorni scorsi confermano una stagione sciistica davvero senza fine.
Come già annunciato, la ski-area Carosello 3000 conferma quindi la sfida di prolungare l’apertura degli impianti, con le piste di Federia sicuramente operative fino a mercoledì 15 maggio.

“Si tratta di una scommessa che dipenderà molto dal meteo dei prossimi giorni” dichiara il direttore piste della ski-area Giovanni Lazzeri. “Abbiamo aree, come Federia, dove tutte le piste si manterranno sicuramente splendide fino a metà maggio. Altre situazioni invece, come l’impianto di collegamento Blesaccia II, essendo molto esposte e di difficile gestione, saranno fruibili finché le condizioni d’innevamento e di sicurezza lo consentiranno”.
La clientela verrà aggiornata giorno per giorno sulle aree sciabili sulla pagina Facebook della ski-area (www.facebook.com/carosello3000).

Al fine di garantire le migliori condizioni di neve, l’orario di apertura degli impianti sarà anticipato alle ore 7 con chiusura anch’essa spostata  alle 16.  L’accesso all’area sciabile verrà garantito da una tessera giornaliera dal valore di € 10,00 acquistabile alla partenza di entrambe le cabinovie Carosello 3000 di S.Rocco e Livigno Centro. Trattandosi di un’iniziativa straordinaria rispetto al comprensorio sciistico di Livigno, non saranno ritenute valide le tessere stagionali. Garantito anche il servizio di ristorazione presso i ristori Carosello 3000 e Costaccia in quota e il Ristorante Tagliede a valle. Per gli amanti di snowboard e freestyle verranno mantenute il più a lungo possibile la linea “easy”, alcuni salti della “medium”  e il materassone gonfiabile BagJump.

Dal 2 al 15 maggio Carosello 3000 ospiterà anche i corsi d’aggiornamento regionali e nazionali dei maestri di sci. Una clientela davvero speciale che sarà poi portatrice del nome di Livigno e della Valtellina su tutto il territorio nazionale.

CATANZARO ;la tanta neve caduta fa aprire gli impianti sciistici

CATANZARO ;la tanta neve caduta fa aprire gli impianti sciistici

CATANZARO, 15 GEN – Neve sui rilievi con temperature basse in Calabria: dopo le precipitazioni nevose di ieri sulla Sila sulle Serre e quelle della mattinata di oggi a Gambarie d’Aspromonte, tanti gli amanti degli sport invernali che hanno affollato le localita’ sciistiche della regione.

Gli impianti di risalita hanno funzionato a Lorica e Camigliatello, dove c’e’ stato il sole, ma anche a Trepido’ di Cotronei e nella montagna reggina dove il manto ha raggiunto i 35 centimetri nelle zone piu’ alte.(ANSA).