Welcome to Magazine Premium

You can change this text in the options panel in the admin

There are tons of ways to configure Magazine Premium... The possibilities are endless!

Member Login

Lost your password?

PASSO BUOLE XTREME “OMAGGIO” ALLA MTB. ISCRIZIONI A 28 EURO ENTRO IL 15 APRILE

10 aprile 2018
By

Passo Buole Xtreme ad Ala (TN)
Seconda tappa di Trentino MTB il 20 maggio
Tracciato di 43 km e 1690 metri di dislivello
Offerte cumulative del circuito ancora a disposizione

Le quote d’iscrizione delle tappe di Trentino MTB sono tra le più competitive in assoluto in materia di ruote grasse, ma tra di esse ce n’è una davvero insuperabile, quella di 28 euro della Passo Buole Xtreme del 20 maggio, seconda prova del circuito sugli sterrati di Ala (TN).
La deadline per la tariffa agevolata è il 15 aprile, i bikers dovranno dunque affrettarsi se vorranno competere a soli 28 euro lungo lo spettacolare itinerario di 43 km e 1690 metri di dislivello, tra la magia della natura e le “Termopili d’Italia”, da Passo Buole a Cima Perobia e al sentiero che condurrà in Località Rom, passando dall’abitato di Ronchi a località Schincheri, in declivio sulla Strada della Stella prima di far ritorno nel centro storico di Piazza San Giovanni ad Ala. La Passo Buole Xtreme è uno spettacolo e, oltre alle proprie quote d’iscrizione, la manifestazione potrà abbinarsi alle tariffe “cumulative” di Trentino MTB, alle cifre di 180 euro per sette gare, 160 euro per sei e 140 euro per cinque tappe, attive fino al 4 maggio.
A combattere “sul velluto” alense ci penseranno anche i piccoli della mountain bike, impegnati nella Mini Passo Buole Xtreme di sabato 19 maggio a Parco Perlè, e guidati dal maestro Fabio Toniatti.
La Società Ciclistica Ala da tanti anni opera sul territorio con ottimi risultati, anche dal punto di vista dell’impegno nel sociale e dell’aiuto nei confronti del prossimo, la Passo Buole Xtreme è una perla anche scenograficamente parlando, e in Trentino MTB ci si può immergere per vivere una stagione di passioni sulle due ruote e di relax all’aria aperta, magari soffermandosi qualche giorno ad ammirare le cime, i boschi, il verde della natura, e perché no, i prodigi dei domatori in bicicletta.
Per info: www.passobuolextreme.com

Tags:



Articoli con foto